fbpx
Lega del Cane - Sezione di Padova

Ehi mamma, togli quel campanellino dal mio collo!

“Cara mamma leggi bene quello che hanno scritto qui sotto, e soprattutto vieni subito a togliermi questo campanello odioso che mi hai attaccato al collo!”

 

– dal tuo Micio

 

Lo sapevi che quel campanellino attaccato al tuo povero micio è estremamente dannoso?

Forse può sembrarti un accessorio alla moda, fashion o un elemento elegante per il tuo gatto, in realtà l’uso di questo “sonaglio” al collo è dannoso per il tuo amico peloso, ora ti diciamo perché.

 

Se è fastidioso per te prova a pensare per il tuo micio.

 

Il primo motivo è senz’altro il rumore, troppo vicino alle orecchie può portare problematiche all’udito del tuo fedele compagno potendolo portare anche alla perdita dell’udito, è troppo vicino alle orecchie e viene stimolato costantemente da forti rumori.

 

Vuoi far diventare il tuo gatto nevrotico?

 

Il suono modifica il suo stato d’animo, pensa se fossi tu ad indossare un campanellino al collo per tutto il giorno e la notte?! Credo, o forse sono certa, che impazziresti.

Per natura i nostri mici sono animali tranquilli e silenziosi, si muovono con parsimonia e sono la personificazione dello zen; con un campanellino al collo perderanno la loro tranquillità e diventeranno dei piccoli diavoletti impedendoti di fare sogni tranquilli:)

 

Probabilmente il tuo micio ti ha già fatto capire che non vuole quel terribile sonaglio: cerca di toglierselo, prova a morderlo (rischiando di soffocarsi con il collare), prova in tutti i modi ad allontanarsi da quel suono.

 

Sappiamo che i collari sono accessori utilissimi per il tuo animale, specialmente se gironzolano per il giardino oppure per il quartiere; infatti hanno parecchie funzioni: identificative, antiparassitarie, gps ecc. Il collare per alcune situazioni può essere necessario ma la presenza di un sonaglio no!

 

Faresti cambio con il tuo gatto?

Vorresti sembrare più carino e grazioso rinunciando alla tua pace ed al tuo udito?

 

#CanilediRubano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *